Primo giorno

Il diritto scorra come acqua di sorgente 
(Amos 5, 24)

 

Amos 5, 22-25

Luca 11, 37-44

Commento

A volte noi cristiani siamo molto dediti alla preghiera e al culto, ma meno impegnati a favore dei poveri e degli emarginati. A volte preghiamo in chiesa, ma nello stesso tempo opprimiamo il nostro prossimo o sfruttiamo l’ambiente. I cristiani in Indonesia riconoscono che nella loro terra ci sono persone che cercano con impegno di mettere in pratica la loro fede, ma allo stesso tempo opprimono le persone di altre fedi, a volte ricorrendo perfino all’uso della violenza. Nel vangelo di Luca, però, Gesù ci ricorda che il segno esterno del vero culto a Dio consiste nel praticare la giustizia. Egli è molto duro nella sua condanna contro coloro che trascurano questo obbligo.

Nella profezia di Amos, Dio rigetta l’offerta di coloro che trasgrediscono la giustizia, fino a che “Il diritto scorra come acqua di sorgente, e la giustizia come un torrente sempre in piena”. Il profeta insiste sull’assoluto legame tra prestare culto e agire secondo giustizia. Quando i cristiani lavorano insieme per ascoltare il grido dei poveri e degli oppressi, crescono nella comunione tra loro e con Dio.

Preghiera

O Dio della vedova, dell’orfano e dello straniero,
Tu ci hai mostrato il sentiero della giustizia.
Aiutaci a seguire la tua via praticando la giustizia quale vero culto a te. 
Fa’ che noi cristiani possiamo, uniti, adorarti 
non solo con il nostro cuore e la nostra mente, 
ma anche con le nostre opere.
Possa lo Spirito Santo sostenere e guidare il nostro lavoro 
per la giustizia ovunque siamo,
e possano molti essere rincuorati dal nostro impegno.
Nel nome di Gesù. Amen.

Tratto da: http://www.vatican.va

error: Il contenuto è protetto!

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Alcuni contenuti o funzionalità del sito qui presenti non sono visualizzabili a causa delle Sue preferenze sui cookie!
Ciò accade perché la funzionalità/i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che ha scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie