” Quando io sarò

elevato da terra

attirerò tutti a me”

(Gv 12,32)

Sr. Maria Angela della Trinità

Clarissa Cappuccina

     1967 settembre 2017

       50° di professione religiosa

Slider: images not found

 

Genova, 1967   6 settembre   2017

Madre e Sorelle, carissime nel Signore,

nel 50° anniversario della mia Professione, la mia riflessione è incessantemente rivolta alle parole del Testamento della nostra Madre Chiara: “grande è il dono della nostra vocazione”  per cui dobbiamo rendere infinite grazie al Padre delle misericordie.

Ogni giorno riceviamo  “grazia su grazia” (Gv1,16c); infinite in  questi lunghi anni di vita trascorsi nella casa del Signore, “all’ombra delle sue ali” (Sal 90), nell’amplesso del Suo amore Divino.

Il Padre mi ha voluta tutta Sua, mi reso terra vergine,  povera, obbediente in cui riversare la Sua PAROLA perché sia “carne” che irradi la luce di VERITA’ sul mondo, la speranza cristiana nella nostra società priva di valori evangelici, la letizia francescana nei cuori.

Invito voi tutti, a lodare e ringraziare con me il Dio UNO e TRINO, chiedo il vostro aiuto per comprendere che solo mediante la partecipazione alla passione del Figlio divino, nostro Sposo e Maestro, con incondizionato “SI’„ alla Croce, la mia vita può maturare per raggiungere in LUI il suo compimento.

Con me  porto nel cuore l’umanità intera, perché abbia la salvezza che il PADRE offre in  Gesù e per cui  mi vuole  Sua collaboratrice   nel sostenere le membra deboli e vacillanti dell’ineffabile Corpo Mistico.

Grata per la vostra partecipazione alla mia gioia, a tanta grazia,  per il vostro affetto, ricambio con il mio e con intensa preghiera.

Sr. M. Angela della Trinità

error: Il contenuto è protetto!