Carissimi fratelli, sorelle, amici,
questo brano di vita che ci è stato donato, questo tratto di cammino è dentro un TUTTO di Grazia che ci colma di stupore nell’unico Fatto che è il Centro e il cuore di ogni istante, il Signore Presente e ora Lo ri-attendiamo nell’Avvento e Lo ri-accogliamo nel Natale. Anche in questi mesi siamo state invitate e guidate a ri-conoscerLo nei fatti, nelle persone, nel tempo, perché il nostro quotidiano diventi il luogo della Sua Incarnazione.
L’ istante che viviamo non è più piccolo dei grandi avvenimenti perché c’è il Signore che lo abita e ne costituisce il Significato. Per la nostra crescita. Di crescita ci ha parlato senza sosta questo ANNO della FEDE, e di noi che siamo chiamati a crescere saldamente fondati sull’UNICA ROCCIA che è Cristo, nel grembo della CHIESA nostra Madre.

error: Il contenuto è protetto!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi